Barbara Caranza restauratrice, si occupa dal 1995 di restauro di materiali lapidei e derivati, superfici decorate dell'architettura, di manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile.

Membro del direttivo del Centro per lo studio dei materiali per il restauro (Cesmar7- www.cesmar7.org)

Docente a contratto per scuole di alta formazione, Università e per il sistema di protezione civile nelle materie che riguardano la Protezione dei Beni Culturali in area di crisi, metodologie della stabilizzazione e piani di gestione del rischio da disastro per il patrimonio culturale.

Ufficiale RS dell'Esercito Italiano per la Cultural Property Protection.

Numerosi i suoi interventi di pianificazione e gestione delle emergenze in riferimento al patrimonio culturale in teatri operativi italiani ed esteri attraverso incarichi ministeriali.

External expert di Università Cattolica del Sacro Cuore per lo sviluppo delle attività del progetto Interreg Alpine Space CHEERS (Cultural HEritagE Risks and Securing activities).

Presidente e fondatore di Cultural Heritage International Emergency Force (Chief Onlus- www.chief-onlus.it), prima associazione italiana inserita dallo Scudo Blu Internazionale nella lista delle attuali sei organizzazioni al mondo che operano nella protezione del patrimonio culturale in situazioni di emergenza.